L’organizzazione è tutto

In ogni attività professionale, l’organizzazione del lavoro è un valore aggiunto inestimabile che fa la differenza nel buon esito dell’impresa. Inoltre, riduce i tempi morti, i costi di esercizio e ottimizza le risorse umane, economiche ed energetiche. Poter contare su un’organizzazione del lavoro è il primo step verso il successo della propria attività in termini di prestigio ma anche di guadagno vero e proprio.

Prima dell’avvento di appositi software gestionali medici si doveva pensare a coordinare gli appuntamenti, a gestire le schede dei pazienti, ad archiviare le prestazioni eseguite e programmare le sedute successive. Tutto ciò con il solo ausilio di carta e penna e una buona memoria.

Il paziente è sempre al primo posto

Per chi si occupa di osteopatia e riabilitazione, il paziente viene prima di tutto. Va da sé che tutte le risorse del professionista siano finalizzate alla seduta osteopatica. Altrettanto scontato è che tutto l’apparato organizzativo, burocratico e fiscale che orbita intorno alla professione, se gestito male, sia d’intralcio allo svolgimento della professione.

Fortunatamente, i tempi sono cambiati e il supporto tecnologico e digitale alla professione è ormai alla portata di tutti. Oggi, per molti professionisti del settore, un software gestionale per osteopati è un sogno che si realizza. Con esso, scelto con criterio e con il sostegno di una consulenza di formazione adeguata, si può pensare solo ed esclusivamente alla salute dei pazienti.

Un software per osteopati e fisioterapisti: quello che ci vuole

Di offerte di gestionali se ne trovano molte sul mercato, ma non tutte rispecchiano le esigenze del singolo. In altre parole, non tutti i software per osteopati e fisioterapisti sono uguali.

Le features che fanno fare il salto di qualità sono poche ma fondamentali. Il gestionale deve essere facile ed intuitivo nel suo funzionamento soprattutto nella gestione dei pazienti e delle loro rispettive informazioni.

Deve avere schede paziente di facile accessibilità e programmate con quanti più campi possibili per consultarne il profilo in ogni momento. Tali schede devono poter ospitare contenuti multimediali di facile accessibilità come foto, scansioni e filmati. Deve poter archiviare la storia del dolore, le analisi posturali tramite fotografie e gli esami strumentali.

Dal gestionale deve essere possibile contattare direttamente il paziente con l’invio di promemoria, la routine degli esercizi assegnati e la newsletter informativa. Con la stessa modalità, il gestionale deve poter provvedere all’elaborazione e all’invio di preventivi di spesa ed eventuali rateizzazioni di pagamento. Altra funzione fondamentale, la gestione dell’agenda multi-sede laddove è necessaria.

Il software gestionale per osteopati che lavora per te

Il software AiDU si fonda sulla tecnologia Cloud in cui archiviare tutti i dati sensibili della propria clientela, a partire dalle schede cliniche per arrivare ai documenti fiscali come ricevute e fatture. Un database protetto e sicuro al 100% che evita il salvataggio manuale dei dati in archivi più facilmente vulnerabili.

Inoltre è accessibile, consultabile e aggiornabile da qualsiasi dispositivo mobile attraverso la sua app dedicata. Grazie a AiDU cambia, in meglio, la vita e il lavoro dell’osteopata e di qualsiasi esperto di terapia manuale.